Da molti anni si parla di riqualificare una delle parti più belle e più storicamente maltrattate di Messina: la Zona Falcata.
Ritenendo necessario che tutta la comunità partecipi attivamente al recupero di un luogo simbolo della nostra città, la Elios Petroli, in concomitanza con dei lavori che dovranno essere svolti per l’inserimento del GPL sul proprio punto vendita di S.Raineri, ha avanzato al Comune e all’Autorità Portuale un progetto di riqualificazione dell’area ex campo Rom di Messina, che sorge nei pressi dell’impianto, da destinare a parco pubblico.
Il terreno da riqualificare si trova, per l’appunto, a S. Ranieri, quel lembo di terra che unisce dal cavalcavia la Falce alla città.

Il progetto prevede la realizzazione di un parco pubblico di mq. 2685 circa, ricadente sull’ex campo Rom, completo di parcheggio per autoveicoli (della superficie di mq. 650 circa), Belvedere, percorsi nel verde, piccola pista ciclabile, parco giochi e ristoro.
Data le attuali condizioni instabili del terreno, sono previste attività di consolidamento del versante a mare per una superficie di mq. 1356 circa.


In ultimo, in linea con un principio di offerta al pubblico di prodotti e carburanti sempre più “green” e rispettosi dell’ambiente, è previsto un potenziamento GPL del distributore di carburanti esistente. Questo permetterebbe alla popolazione messinese di usufruire di questo combustibile e basso impatto ambientale in pieno centro città.
Attualmente in progetto è in fase di approvazione da parte degli enti competenti, i lavori di realizzazione sono programmati nell’arco del 2015.